Nonostante le anomalie climatiche, la produzione di radicchio dell’azienda Geofur sta mantenendo le aspettative ed è inserita a pieno titolo in un mercato che si sta rivelando, da inizio anno, positivo. Sofia Furiani, dell’ufficio commerciale, afferma: “Il mercato del radicchio dall’inizio dell’anno sta andando bene, nonostante ci siano stati diversi problemi legati al clima. Fortunatamente, non abbiamo avuto grossi problemi dato che la nostra Organizzazione di Produttori è ben strutturata e dispone di diversi areali di produzione, quindi riesce a garantire la merce in maniera costante”.

Sofia continua: “In quanto al packaging, siamo in grado di proporre diversi formati grazie alle più moderne tecnologie dedicate al confezionamento. Possiamo comporre confezioni a singolo cespo e a due cespi, ma non solo: anche confezioni mono prodotto o con mix di prodotto, che vengono sempre più apprezzate dal consumatore essendo confezioni non di prodotto sfuso (che viene maneggiato da tutti durante l’acquisto); confezionato invece si conserva meglio”.

Anche la qualità è ottima, grazie all’accurata scelta varietale. Un po’ tutte le varietà di radicchio (tondo, lungo, variegato, radicchio rosa, Verona IGP) sono apprezzate dal consumatore essendo molto diverse fra loro, avendo peculiarità e caratteristiche diverse. “Stiamo facendo conoscere Il Verona IGP anche al di fuori del territorio, grazie alle numerose attività organizzate insieme alla GDO”, precisa Sofia Furiani.

“Siamo presenti a Fruit Logistica a Berlino (hall 2.2 stand B-40) come ogni anno, da più di vent’anni, poiché lavoriamo proficuamente con il mercato tedesco. Per noi è molto importante essere presenti, in fiera perché è l’occasione per incontrare i nostri clienti abituali, ma non solo; anche per scoprire nuove opportunità, restare aggiornati sull’andamento del nostro settore e confrontarci con le altre realtà”, conclude la referente.

Per maggiori informazioni
OP Geofur
Via Gallese, 17
37045 Legnago (VR)
+39 0442 641344
info@geofur.it
www.geofur.it