Fatturazione elettronica 2019: bocciata dal Garante privacy.

26 novembre 2018

Guai in vista per la Fatturazione elettronica 2019, che si prepara ad entrare in vigore dal 1° Gennaio del nuovo anno. Il Garante per la Privacy ha avvisato l’Agenzia delle entrate che il nuovo obbligo della e-fattura, così come è stato regolato, “presenta rilevanti criticità in ordine alla compatibilità con la normativa in materia di protezione dei dati personali”.

Per questo motivo ha chiesto all’Agenzia di far sapere con urgenza come intenda rendere conformi al quadro normativo italiano ed europeo i trattamenti di dati che verranno effettuati ai fini della fatturazione elettronica.

Torna alla lista

Allegati