Spesometro 2017: come compilare la comunicazione fatture emesse e ricevute

14 settembre 2017

Per il 2017, come è noto, lo spesometro diventa semestrale, nel 2018 invece sarà’ trimestrale.

Lo spesometro 2017 è completamente diverso, tanto per complicare le cose, da quello presentato per il 2016, tant’è che ha anche cambiato nome e ora si chiama “Comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute”.

Torna alla lista

Allegati